Logo Università degli Studi di Milano


Dipartimento di

 
 
Notizie  

Sostenibilità e human Security: agende di cooperazione e governance

logo sostenibilità

Si è tenuta il 27 novembre la prima "brainstorming session" dedicata al tema della sostenibilità, organizzata dal centro di ricerca interdisciplinare coordinata "Sostenibilità e human Security: agende di cooperazione e governance" (SHUS), in collaborazione con Develo, laboratorio di cooperazione internazionale.
All'evento hanno partecipato anche i docenti e i ricercatori del Divet che fanno parte del SHUS, tra cui Silvana Mattiello e Massimo Zecchini, che ha affrontato le possibili strategie per un allevamento sostenibile.
Il SHUS e' coordinato da Cristiana Fiamingo, del Dipartimento di Studi Internazionali Giuridici e Storico-Politici, e si compone di membri di otto dipartimenti dell'Università degli Studi di Milano, mentre nel comitato direttivo annovera docenti del Politecnico e dell’Università Milano Bicocca. L’obiettivo è quello di applicare prospettive multi e interdisciplinari nell’interpretare situazioni conflittuali e rinvenire soluzioni praticabili all’incrocio delle sette sfere di sicurezza umana individuate nella vita del singolo: economica, alimentare, sanitaria, ambientale, personale, sociale e politica che, appannaggio degli stati , sono per lo più approcciate in modo disaggregato, con effetti negativi tanto nel la vita dei singoli che negli assetti geopolitici globali. Da un approccio di ricerca interdisciplinare possono derivare i migliori risultati in termini di complementarietà e completezza delle analisi, della ricerca e di impatto sulle società, al fine di meglio rispondere ai più diversi livelli alle minacce complesse che riguardano il mondo, in termini di sostenibilità e governabilità.
Per maggiori informazioni, contattare la prof. Mattiello.

30 novembre 2015
Torna ad inizio pagina