Logo Università degli Studi di Milano


Dipartimento di

 
 
Notizie  

Il Sole 24 ore: Nuovo accreditamento europeo per il Corso di Laurea in Medicina Veterinaria dell'Università di Milano

Nuovo accreditamento europeo per il corso di laurea in Medicina veterinaria dell'università di Milano S 2 4Contenuto esclusivo S24 Nuovo traguardo per la Veterinaria di Lodi: il corso di laurea in Medicina veterinaria dell'università degli studi di Milano ha ricevuto infatti la conferma dell'accreditamento della European association of establishments for veterinary education (Eaeve) e della Federazione dei veterinari d'Europa, associazioni che hanno principalmente lo scopo di valutare, promuovere e sviluppare la qualità e gli standard dei fondamenti della veterinaria e il loro insegnamento. Una delegazione di esperti dell'European system of evaluation of veterinary training, provenienti da 7 università europee, rappresentanti diversi settori della Medicina veterinaria, un libero professionista olandese e una studentessa dell'università di Budapest, hanno trascorso nel mese di marzo 2019 una settimana nel nuovo campus di Lodi, presso il dipartimento di Medicina veterinaria (Dimevet) epresso le strutture dell'ospedale veterinario e del Centro zootecnico. Gli esperti hanno valutato, tra i diversi aspetti, i protocolli e le attività didattiche, le strutture, le attrezzature, il sistema di controllo qualità, hanno incontrato il personale docente, amministrativo e tecnico, gli studenti e alcuni liberi professionisti, stakeholder del corso di studio, e hanno confrontato una serie di parametri tra i quali la casistica clinica, il percorso formativo degli studenti e le attività pratiche con rigorosi standard stabiliti da Eaeve. La delegazione ha particolarmente apprezzato le nuove strutture del campus di Lodi, il lavoro portato avanti da tutto il personale docente e non docente, oltre alla preziosa collaborazione degli studenti e della loro associazione internazionale (Ivsa. Eaeve lavora dal 1988 per innalzare il livello dei corsi di laurea in Medicina veterinaria europei e per uniformarli al fine del reciproco riconoscimento. Si tratta in molti casi di un percorso nonfacile, ma che stimola al continuo miglioramento il sistema europeo di insegnamento della Medicina veterinaria.

Fonte Scuola24

 

31 maggio 2019
Torna ad inizio pagina